Recensioni Fucili Fucile Geko Seatec
Fucile Geko Seatec
Venerdì 22 Aprile 2011 08:19
Fucile Seatec Geko by Tino Carta

Primo contatto


Il Geko è un fucile esteticamente riuscitissimo. Nato dalla mente di Valerio Grassi segna un salto di generazione rispetto all'ormai datato Gabbiano.
Il fusto è in ergal di 28mm di diamentro e 1,2mm di spessore rivestito da polurietano espanso. I vantaggi sono diversi: la forma è a doppio osso di seppia e sagomata seguendo il profilo degli elastici in modo che rimangono aderenti al fusto a tutto vantaggio del brandeggio; un ulteriore allargamento in prossimità della testata è creato per raggiungere un miglior equlibrio; la massa garantisce un notevole assorbimento del rinculo anche utilizzando una coppia di elastici potenti; il guida asta integrale evita che l'asta "derapi" durante il tiro; sotto il fusto è ricavato un canale in cui far passare la sagola evitando movimenti e vibrazioni; il poliuretano si graffia molto meno dell'alluminio e soprattutto attutisce notevolmente il rumore negli eventuali urti contro le rocce.



L'impugnatura è la nuova VG09: mantenedo l'originale sistema di sgancio demoltiplicato seatec (in acciao inox) è stata ridisegnata con forme anatomiche (disponibile per destri e per mancini), alleggerita, la posizione del grilletto è stata portata in avanti e l'appoggio sternale rimpicciolito. Superiormente è stato ricavato un solco a "v" per favorire l'allineamento all'asta durante la mira. La sicura è sul lato sinistro, a cursore contro il rischio di inserimenti accidentali.



La testata è di tipo aperto, molto piccola, con fori per doppio elastico circolare disposti in maniera sfalsata in modo che gli elastici non si sovrappongano. Per bloccare l'asta è predisposta un'aletta sul lato destro e una scanalatura sul lato sinistro per il passaggio della sagola.
La testata può essere smontata per inserire dei dischi inox prodotti dalla seatec che permettono di aggiustare l'assetto del fucile a seconda della configurazione elastici/asta che si preferisce.





Il geko è disponibile nelle misure 90, 100, 110 e 120. Ha di serie una dotazione molto completa: asta da 7mm, doppio elastico circolare con ogive differenziate, mulinello con 50 mt di dyneema da 1,5 ed elastico tendi sagola. Nella parte inferiore del fusto sono riportati in rilievo marchio di fabbrica nome e lunghezza del fucile.

Prova pratica

Abbiamo provato in acqua il modello 90.
L'assetto del fucile è ottimo, non tende ad affondare, non affatica il braccio, è leggermente negativo in testata. L'impugantura è comoda anche con guanti di un discreto spessore e, finalmente, un fucile moderno con impugnatura di dimensioni adatte alle mani di un uomo!
Ottimo il sistema di passaggio della sagola sotto il fusto, facile il blocco dell'asta in testata anche se fare attenzione a tenere la sagola in tensione durante i passaggi perchè fuoriesce facilmente dalla scanalatura della testata, soprattutto in presenza di onde.

Carichiamo la coppia di elastici: non si sovrappongono, si "inseriscono" perfettamente nelle scanalature del fusto quasi a formare un tutt'uno con questo. Anche le ogive di dimensione differenziata aiutano a tenere gli elastici distanti tra loro anche se è preferenza personale di chi scrive l'utilizzo di ogive in dyneema: più sicure per le dita e per i graffi al fucile.
Il brandeggio laterale è ottimo nonostante la massa del fusto, molto più difficile quello verticale e il fucile risente nell'agguato nel basso fondale del moto ondoso. L'allineamento con l'asta è intuitivo e la massa fa sentire tutti i sui effetti positivi al momento del tiro: pur con doppio elastico da 17,7mm il rinculo è minimo e il tiro lungo e molto preciso. Degno di nota il meccanismo di sgancio che pur sotto stress rimane morbido e sensibile, anche se a questo la Seatec ci ha già abituati avendo sempre tra le migliori impugnature del mercato.

Insomma un fucile moderno, completo adatto, a tutti i tipi di pesca ma che dà il meglio di sé nella pesca all'aspetto e all'agguato profondo dove si sfruttano al meglio le caratteristiche costruttive del fucile e il suo allestimento con doppio elastico, asta da 7mm e tanto dyneema nel mulinello.